Corso Taglio Scultura Tecnè

Durata

38 lezioni: (Liv. I = 16 Lez; Liv. II = 12 Lez; Liv. III =10 Lez)

max partecipanti

10 a trainer

OBIETTIVO
Descrizione Corso
La Tecnica Scultura è un sistema di taglio dinamico basato sulla rotazione del pettine (vettore e della spazzola) prendendo come
riferimento gli assi cartesiani, le direttrici di base i gradi e gli angoli. La Tecnica SCULTURA mette la persona in condizione di sviluppare al meglio la propria capacità tecnica, seguendo in modo cosciente e creativo le leggi della fisica abbinate al taglio di capelli. Questa logica è il fondamento armonico dell estetica in generale e dell Hair Estetica in particolare. In ultimo l’obiettivo di questo corso è la creazione di uno scultore per capelli.

 

SERVIZIO
Al parrucchiere che desidera studiare comprendere e applicare una nuova arte di tagliare i capelli mediante un percorso di apprendimento graduale di livello innovativo, che gli permetta di esercitare con successo la tecnica di taglio SCULTURA TECNÈ.
tecniche di colorazione capelli |
Testine da taglio lunga, Forbice professionale per taglio tec scultura, Pettine klein, Spruzzino per acqua, Salvietta di spugna, Testine media lunghezza, Mollettoni, Porta Forbici.
ESERCIZI
Gli esercizi svolti nel I Livello sono 7 sotto forma di disegno geometrico e 21 tecniche di taglio SCULTURA in tecnica geometrica.
Gli esercizi svolti nel livello II sono 29 tecniche di taglio SCULTURA in tecnica volumetrica.
Gli esercizi svolti nel Livello III sono 30 tecniche di taglio in tecnica slide effetto naturale.
accademia parrucchieri 2 |
Libro “ corso di istruzione speciale Scultura Tecnè livello  I-II-III, video tutorial.
Polverini Academy rivoluziona il Fashion System con la nuova tecnica SCULTURA. Il concetto di base che rende questa tecnica cosi particolare e originale è la fessurazione creativa, che permette di ottenere un volume vibrato, cioè un volume che respira si muove, perche la tecnica SCULTURA è un sistema di taglio dinamico basato sulla rotazione del pettine e della spazzola, prendendo come riferimento gli assi cartesiani, le direttrici di base, i gradi e gli angoli. Questo percorso si struttura i tre parti fondamentali e complementari denominate “parte A” tecnica geometrica, “parte B” volumetrica,“ parte C” effetto naturale.
Osservazioni: consigliato a chi ha già fatto corsi di base, o comunque non è un principiante nel mondo del taglio.